BPER Cetac

MARCO ANTONIO PARENTI DA MONTECUCCOLO


Sopra un ridente altura che domina tutta la Valle dello Scoltenna e la regione del medio Frignano, s'erge il turrito castello di Montecuccolo rinomato per vicende storiche delle quali è stato testimone e specialmente celebre per aver dato i natali, fra le sue mura, al Grande Generale Raimondo Montecuccoli e a Marco Antonio Parenti, illustre giureconsulto e letterato. Nacque, quest'ultimo, nell'anno 1778 da nobile famiglia, mentre il padre era Governatore del Frignano. Studiò retorica, eloquenza e filosofia a Modena e a Bologna si laureò in legge. Era sua intenzione esercitare la professione notarile, ma non ne ebbe il tempo perchè ben presto fu prescelto per la carica di Segretario di Consulta di governo a Mirandola e circa un anno dopo fu chiamato alla Segreteria del Governo centrale di Modena, dove rimase alcuni anni; ma, poco soddisfatto per temperamento di tale carica, chiese le dimissioni e poco dopo fu nominato docente di istituzioni criminali e di giurisprudenza forense nel Convitto legale, istituito a Mirandola nel 1821 per volere del Duca Francesco IV. In tale Convitto il Parenti esercitava anche le funzioni di Direttore. Due anni dopo, secondo il suo desiderio venne trasferito all'Università di Modena, quale docente di Diritto Criminale e vi restò con tale incarico fino al 1859, anno in cui il Dittatore Farini lo esonerava per motivi politici dall'insegnamento. Si ritirò allora il Parenti a vita privata dedicandosi tutto ai suoi studi letterari, nei quali si era già affermato, pubblicando articoli, poesie e scritti vari su periodici, riviste e volumi di indole varia: dalla poesia, alla critica letteraria, alla filologia. Lo studio della filologia fu uno dei campi di lavoro preferiti dal Parenti. Le sue osservazioni sulla purezza e sulla proprietà delle parole, sull'uso e sul significato di molti vocaboli, sono la prova della sua fervente passione e competenza. Le pubblicazioni lasciate su tale ramo della nostra letteratura e delle letterature straniere saranno sempre, assieme a molti scritti inediti, un documento prezioso e un contributo fattivo e concreto. Gli appunti, le memorie e le illustrazioni sulla Divina Commedia, pubblicati e inediti, costituiscono uno dei migliori commenti all'opera dantesca. I numerosi articoli particolarmente di indole critica, filosofica e politica, poesie, bozzetti letterari e commenti ad opere di letteratura, profili bibliografici e biografici con appunti storici e produzione d'indole morale, costituiscono tutti assieme una colossale opera letteraria e giornalistica. Molti periodici e riviste del tempo lo ebbero prezioso collaboratore: "La Voce della Verità" ed il "Difensore" di Modena, l' "Armonia" di Torino, le "Memorie di religione, di morale e di letteratura", l' "Amico della gioventù", la "Voce della Ragione" gli "Opuscoli religiosi, morali e letterari" e altri. L'Accademia della Crusca lo nominò suo socio in data 29 novembre 1826. Fu inoltre socio dell'Accademia di scienze, lettere ed arti di Modena e dell'Accademia dei Rinvigoriti, degli Ottusi, dei Risorgenti, degli Industriosi, della Valdarnese, dell'Accademia di Religione e di tante altre. Il Duca Francesco IV lo nominò Cavaliere dell'Aquila d'Este e la commissione araldica modenese gli conferì il titolo di Nobile modenese con diritto di trasmissione ai discendenti. A Pavullo una lapide posta sulla facciata del Municipio attesta a noi e attesterà ai posteri l'opera ed i meriti del nostro concittadino che, fra gli altri illustri Frignanesi, ha lasciato documenti di un'attività letteraria degna di ammirazione.

LE VICENDE
-
LA VIA GIARDINI
-
IL MEDIO FRIGNANO NELL'OTTOCENTO

PERSONAGGI
-
RAIMONDO MONTECUCCOLI
-
GIANNANTONIO CAVAZZI
-
MARCO ANTONIO PARENTI
-
GIOVANNI BORELLI
-
ARMODIO CAVEDONI
-
FRANCESCO IV D'ESTE

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale.
Pertanto non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, c. III, l. 62/2001